Nel nostro quarto incontro abbiamo affrontato il tema delle Fake News e dell’informazione corretta.

Riflettendo assieme, abbiamo capito che il modo migliore per orientarsi nel marasma di informazioni del 21esimo secolo imparando a riconoscere criticamente le fake news consiste nell’utilizzare al meglio i diversi canali di informazione.

Da qui la proposta di inserire nella propria routine di benessere quotidiano l’attività10 minuti per informarmi“. Così possiamo dedicare un momento della nostra giornata all’informazione consapevole, mantenendoci criticamente informati circa quanto accade nel mondo, evitando però l’information overload.

Qui di seguito, un riassunto delle principali testate giornalistiche per informarsi su cronaca italiana, internazionale e sport.