James Pennebaker è lo psicologo americano che, per puro caso, ha scoperto e studiato la scrittura espressiva: una metodologia con cui possiamo favorire il nostro benessere, migliorando il nostro equilibrio psicofisico.

Questa metodo è utile per gestire stati di ansia e tristezza, e la letteratura scientifica ne ha dimostrato l’utilità anche per gestire depressione e Disturbo post traumatico da stress.

Attraverso la scrittura espressiva facciamo chiarezza, dando forma ai nostri pensieri ed alle nostre emozioni riguardanti un qualcosa che ci stressa o ci addolora.

Ti chiedo di scrivere relativamente a qualcosa che ti addolora per 15’ consecutivi, per tre giorni di seguito. Scrivere per più volte di un’esperienza negativa è infatti utile per mettere in atto un cambio di prospettiva.

Per sperimentare questa tecnica, ascolta il podcast sottostante!